Volete cambiare stile o dare ai vostri capelli dei bei riflessi? La colorazione è la soluzione ideale. Tuttavia, è meglio optare per una tinta a base vegetale. Tinta botanica vs. tinta chimica: cosa sapere per evitare di ingrigire!

riflessi o balayage con la colorazione. a base vegetale

Quali sono le differenze tra le tinture per capelli chimiche e quelle vegetali?

Le tinture chimiche sono un falso amico per i vostri capelli

Il principio della colorazione chimica consiste nell'aprire le squame del capello e sostituire il pigmento che lo colora naturalmente (melanina) con pigmenti chimici. In questo modo è possibile schiarire i capelli. Il tempo di applicazione è rapido, ma la fibra capillare si secca e si danneggia. I capelli sono più secchi e fragili e devono essere curati in seguito per cercare di richiudere le squame e ripristinare la loro morbidezza.

Gli ingredienti utilizzati nelle tinture chimiche per capelli sono molto controversi in termini di nocività per la salute e per l'ambiente. Tra questi vi sono l'ammoniaca, l'etanolamina, il perossido di idrogeno e il resorcinolo. Queste sostanze allergeniche possono rendere il cuoio capelluto più sensibile e irritarlo. Inoltre, i coloranti chimici possono macchiare i vestiti e persino la pelle durante l'applicazione. Un altro svantaggio è che bisogna aspettare un mese e mezzo tra due colorazioni per permettere alla fibra capillare di riprendersi correttamente.

Le tinte a base vegetale sono un'alternativa più rispettosa dei capelli

Le tinture a base vegetale sono naturali e quindi meno aggressive per la fibra capillare. Non aprono le squame del capello, ma le circondano, rispettando così la natura e il colore del capello. Il risultato è che le tonalità naturali sono preservate e l'effetto "barra" è limitato quando i capelli ricrescono. La colorazione botanica scurisce i capelli e aggiunge riflessi.

Le attuali tinte naturali per capelli sono composte da una grande quantità di henné naturale per fissare i pigmenti alla fibra capillare. Il colore naturale forma una barriera protettiva intorno al capello, conferendogli forza e lucentezza.

I benefici per l'ambiente e la salute dei coloranti naturali

Preservare l'ambiente

I colori a base vegetale hanno un impatto minore sull'ambiente perché sono composti principalmente da ingredienti vegetali attivi. Sono neutre per il pianeta e la sua diversità. I prodotti utilizzati nelle tinte chimiche per capelli (solfati, ossidanti, perossido di idrogeno, tinture, ecc.) hanno invece un impatto significativo sull'ambiente. Dopo ogni trattamento, l'acqua di risciacquo finisce nello scarico e negli oceani. Questo ha gravi conseguenze per il nostro pianeta.

Impatto positivo sulla salute

Le tinture botaniche sono delicate per il cuoio capelluto, a differenza delle tinture tradizionali che contengono sostanze chimiche aggressive. Inoltre, alcune persone possono avere reazioni allergiche in seguito all'uso di questo tipo di tintura. In caso di pelle sensibile, possono verificarsi prurito, arrossamenti o irritazioni. Con le tinte organiche o a base vegetale, questi inconvenienti appartengono al passato e possono addirittura fungere da vero e proprio prodotto per la cura della pelle. Alcune tinte per capelli a base vegetale possono essere utilizzate anche dalle donne in gravidanza.

I prodotti naturali per la cura dei capelli contengono solo ingredienti di origine vegetale, come gli oli essenziali. Delicati ed efficaci, sono delicati per i capelli e il cuoio capelluto. Il processo di colorazione naturale mira a proteggere le fibre capillari del capello avvolgendole delicatamente. Le colorazioni botaniche sono prive di solfati e di altri ingredienti dannosi per l'organismo. I prodotti per la cura dei capelli trattati con il colore aiutano a idratare profondamente i capelli. Questi prodotti naturali per la cura dei capelli sono dei veri e propri trattamenti per capelli sani.

L'efficacia delle tinte per capelli a base vegetale si basa sui pigmenti che contengono. L'henné, utilizzato da secoli, ha proprietà impareggiabili che colorano i capelli senza danneggiarli. È molto sfumato e dona ai capelli riflessi molto attraenti. Per controllarne l'intensità, si può lasciare il colore in posa per un periodo più o meno lungo.

Biocoiff': il leader francese delle colorazioni per capelli a base vegetale

Biocoiff' è il leader indiscusso della colorazione naturale dei capelli in Francia. Da 15 anni l'azienda sostiene la bellezza ecologica dei capelli. È l'unica alternativa soddisfacente alle tinture chimiche e ai loro ingredienti aggressivi, che possono anche essere pericolosi per la salute e l'ambiente.

La tecnica di colorazione a base vegetale di Biocoiff' è complessa ed efficace e le consente di soddisfare i suoi clienti a Parigi attraverso i suoi otto saloni e in tutta la Francia attraverso una rete di franchising. Charley, parrucchiere da oltre tre decenni e allergico ai prodotti chimici, ha fondato il marchio Biocoiff' nel 2005. Da allora, ripara e cura i capelli di migliaia di donne francesi.

Charley vuole condividere la sua esperienza con tutti i parrucchieri che vogliono dare nuova vita alla loro attività. Biocoiff' Professionnel condivide la sua esperienza con tutti i professionisti che vogliono soddisfare i loro clienti, sempre più restii a utilizzare prodotti chimici per colorare i capelli. Biocoiff' Professionnel ha sviluppato una gamma di pigmenti per professionisti, shampoo e prodotti di cura biologici e corsi di formazione dedicati ai parrucchieri.

La gamma Biocoiff' è composta da 20 diversi pigmenti per un'ampia gamma di colori.

Con Biocoiff', la colorazione è finalmente sinonimo di benessere e salute!